L'eleganza della carta

Submitted by: Two Sides Italia 18/09/2013

Anche il packaging diventa sempre più eco. Come? Con gli scarti alimentari. Così la carta e il cartone dei nuovi eleganti prodotti cosmetici I Coloniali è oggi ancora più eco con la tecnologia Crush, che permette di creare cellulosa impiegando tra gli ingredienti anche scarti di noci e frutta in genere.

Leleganza della carta

Anche il packaging diventa sempre più eco. Come? Con gli scarti alimentari. Così la carta e il cartone dei nuovi eleganti prodotti cosmetici I Coloniali è oggi ancora più eco con la tecnologia Crush, che permette di creare cellulosa impiegando tra gli ingredienti anche scarti di noci e frutta in genere.

Totalmente eco

La nuova carta ecologica, prodotta con il 15 per cento di residui di lavorazioni agroindustriali e per il 30 di riciclato post-consumo in sostituzione di cellulosa vergine proveniente da albero, è stata brevettata dalle cartiere Favini di Rossano Veneto utilizzando come materia prima nobile i residui di agrumi, kiwi, mais, caffè, olive, nocciole e mandorle. Crush è certificata Fsc, quindi prodotta nel rispetto delle foreste secondo rigidi controlli internazionali, non contiene ogm ed è realizzata con 100 per cento con energia verde autoprodotta così da ridurre il consumo di CO2 del 20 per cento.

Carta vincente

Valeria Scognamiglio di Perfume Holding, proprietario del brand I Coloniali, ha dichiarato: «Siamo sempre stati attenti al tema della sostenibilità e oggi scegliamo questa carta perché la giudichiamo un prodotto innovativo, grazie alla sua capacità di combinare un elevato contenuto di materiali riciclati con una resa estetica di pregio e una grande piacevolezza al tatto». Importante con queste carte innovative anche l’impatto sulla comunicazione: «Il risultato», spiega Andrea Nappa, amministratore delegato di Favini, «è una carta che garantisce ottimi risultati di stampa e consente a chi la sceglie di comunicare con forza i valori in cui crede». Una soluzione in più per optare la carta quale supporto ecologico e di grande valore sensoriale nella comunicazione di prodotto.