L’affermazione che la carta taglia gli alberi non è un fondata e non è corretta. Ora a dirlo è un’Autorità garante della pubblicità.

Share this story

INDIETRO A TUTTE LE NOTIZIE
CONDIVIDI DIVENTA UN PARTNER ISCRIVITI